February in Rome

 Mostra: The Dark Side – Chi ha paura del buio?

(Musja- Via dei Chiavari, 7)

La mostra The Dark Side – Chi ha paura del buio? coinvolge tredici tra i più importanti artisti internazionali come Gregor Schneider, Robert Longo, Hermann Nitsch, Tony Oursler, Christian Boltanski, James Lee Byars sino ai nuovi protagonisti della scena artistica contemporanea come Monster Chetwind, Sheela Gowda, Shiota Chiharu

Come arrivarci: Autobus 492 dalla fermata Tritone/Barberini fino alla fermata Rinascimento; 20 minuti

 Mostra: The Dark Side – Chi ha paura del buio?

(Musja- Via dei Chiavari, 7)

La mostra The Dark Side – Chi ha paura del buio? coinvolge tredici tra i più importanti artisti internazionali come Gregor Schneider, Robert Longo, Hermann Nitsch, Tony Oursler, Christian Boltanski, James Lee Byars sino ai nuovi protagonisti della scena artistica contemporanea come Monster Chetwind, Sheela Gowda, Shiota Chiharu

Come arrivarci: Autobus 492 dalla fermata Tritone/Barberini fino alla fermata Rinascimento; 20 minuti

Mostra Civis Civitas Civilitas-Mercati di Traiano

(Via Quattro Novembre,94)

La mostra sviluppa sette macrotemi,: gli spazi pubblici (indicati da fori, curie, capitolia e templi); l’acqua nel decoro della città (fontane, ninfei e terme); lo spettacolo (teatri e anfiteatri); il trionfo, l’onore e il passaggio (archi trionfali e onorari, porte urbiche); il commercio (mercati); la memoria individuale, familiare e dello Stato (sepolcri e monumenti); le infrastrutture (ponti, acquedotti, cisterne, castelli di distribuzione dell’acqua)

Come arrivarci: dalla fermata Traforo/Tritone pendere l’autobus 117 fino a Nazionale/Quirinale;15 minuti circa

Mostra Civis Civitas Civilitas-Mercati di Traiano

(Via Quattro Novembre,94)

La mostra sviluppa sette macrotemi,: gli spazi pubblici (indicati da fori, curie, capitolia e templi); l’acqua nel decoro della città (fontane, ninfei e terme); lo spettacolo (teatri e anfiteatri); il trionfo, l’onore e il passaggio (archi trionfali e onorari, porte urbiche); il commercio (mercati); la memoria individuale, familiare e dello Stato (sepolcri e monumenti); le infrastrutture (ponti, acquedotti, cisterne, castelli di distribuzione dell’acqua)

Come arrivarci: dalla fermata Traforo/Tritone pendere l’autobus 117 fino a Nazionale/Quirinale;15 minuti circa

Taccuini Romani

(Museo di Roma in Trastevere, Piazza di S. Egidio, 1b)


La serie di 76 piccoli dipinti a olio su carta, cartone e legno, eseguiti fra il 1885 e il 1936, costituiscono un corpus di grande interesse delle collezioni del Museo di Roma in Trastevere.


Come arrivarci: Autobus 80 dalla fermata Barberini fino a piazza Venezia poi prendere l’autobus H fino alla fermata Sonnino/S.Gallicano; circa 30 minuti

Taccuini Romani

(Museo di Roma in Trastevere, Piazza di S. Egidio, 1b)


La serie di 76 piccoli dipinti a olio su carta, cartone e legno, eseguiti fra il 1885 e il 1936, costituiscono un corpus di grande interesse delle collezioni del Museo di Roma in Trastevere.


Come arrivarci: Autobus 80 dalla fermata Barberini fino a piazza Venezia poi prendere l’autobus H fino alla fermata Sonnino/S.Gallicano; circa 30 minuti

Della materia spirituale dell’arte. Mostra al MAXXI

(Via Guido Reni, 4 A)

Della materia spirituale dell’arte” è un progetto che indaga il tema dello spirituale attraverso lo sguardo dell’arte contemporanea e, al contempo, della storia arcaica di Roma. L’allestimento offre possibilità multiple di percorso dove sono esposti i lavori di diciannove artisti, nomi di spicco del panorama internazionale, provenienti da culture e con background differenti

Come arrivarci: dalla fermata Barberini pendere l’autobus 160 fino a Villa Borghese/Washington e poi prendere il tram 2 fino Apollodoro; 30 minuti circa

Della materia spirituale dell’arte. Mostra al MAXXI

(Via Guido Reni, 4 A)

Della materia spirituale dell’arte” è un progetto che indaga il tema dello spirituale attraverso lo sguardo dell’arte contemporanea e, al contempo, della storia arcaica di Roma. L’allestimento offre possibilità multiple di percorso dove sono esposti i lavori di diciannove artisti, nomi di spicco del panorama internazionale, provenienti da culture e con background differenti

Come arrivarci: dalla fermata Barberini pendere l’autobus 160 fino a Villa Borghese/Washington e poi prendere il tram 2 fino Apollodoro; 30 minuti circa

Mostra: Canova, “Bellezza Eterna”

(Palazzo Braschi – P.zza di S. Pantaleo)

Dal 9 ottobre 2019 prende il via Canova, Eterna bellezza: una mostra evento dedicata al legame di Canova con la città di Roma che, fra Settecento e Ottocento, fu la fucina del suo genio e un’inesauribile fonte di ispirazione. Un rapporto, quello tra lo scultore e la città, che emerge in una miriade di aspetti unici e irripetibili.

Come arrivarci: Autobus 492/62 dalla fermata Tritone/Barberini fino a Rinascimento; 15 minuti circa

Mostra: Canova, “Bellezza Eterna”

(Palazzo Braschi – P.zza di S. Pantaleo)

Dal 9 ottobre 2019 prende il via Canova, Eterna bellezza: una mostra evento dedicata al legame di Canova con la città di Roma che, fra Settecento e Ottocento, fu la fucina del suo genio e un’inesauribile fonte di ispirazione. Un rapporto, quello tra lo scultore e la città, che emerge in una miriade di aspetti unici e irripetibili.

Come arrivarci: Autobus 492/62 dalla fermata Tritone/Barberini fino a Rinascimento; 15 minuti circa

Bacon/Freud, La Scuola di Londra

(Chiostro del Bramante, Via della Pace 5)

26 Settembre – 23 Febbraio 2020

Due giganti della pittura, Francis Bacon e Lucian Freud per la prima volta insieme in una mostra in Italia. Uno dei più affascinanti, ampi e significativi capitoli dell’arte contemporanea mondiale con la Scuola di Londra. Una città straordinaria in un periodo rivoluzionario.

Come arrivarci: autobus 52 / 53 / 80 / 83 da Barberini fino alla fermata S. Claudio.

Bacon/Freud, La Scuola di Londra

(Chiostro del Bramante, Via della Pace 5)

26 Settembre – 23 Febbraio 2020

Due giganti della pittura, Francis Bacon e Lucian Freud per la prima volta insieme in una mostra in Italia. Uno dei più affascinanti, ampi e significativi capitoli dell’arte contemporanea mondiale con la Scuola di Londra. Una città straordinaria in un periodo rivoluzionario.

Come arrivarci: autobus 52 / 53 / 80 / 83 da Barberini fino alla fermata S. Claudio.

Aspettando l’Imperatore

(Museo Napoleonico – Piazza Ponte Umberto I 1)

19 Dicembre – 31 Maggio 2020

La mostra vuole ricostruire il volto della Roma napoleonica attraverso 50 opere provenienti dalle collezioni del Museo Napoleonico e del Museo di Roma a Palazzo Braschi. Il percorso espositivo si articola in quattro sezioni:
1) La Roma di Napoleone;
2) Celebrazioni romane per la nascita del Re di Roma;
3) Scavi archeologici;
4) Il volto della città.

Come arrivarci: autobus 492 dalla fermata Tritone/Barberini fino a Zanardelli

Aspettando l’Imperatore

(Museo Napoleonico – Piazza Ponte Umberto I 1)

19 Dicembre – 31 Maggio 2020

La mostra vuole ricostruire il volto della Roma napoleonica attraverso 50 opere provenienti dalle collezioni del Museo Napoleonico e del Museo di Roma a Palazzo Braschi. Il percorso espositivo si articola in quattro sezioni:
1) La Roma di Napoleone;
2) Celebrazioni romane per la nascita del Re di Roma;
3) Scavi archeologici;
4) Il volto della città.

Come arrivarci: autobus 492 dalla fermata Tritone/Barberini fino a Zanardelli

Stagione concertistica all’Auditorium

(Auditorium Parco della Musica, Via Pietro de Coubertin, 30)

Beethoven, Concerto per violino
Kavakos e Orchestra
14- 15 Febbraio

Daniele Gatti
Stravinskij – Petruska
Prokofiev – Alexander Nevskij
20-21-22 Febbraio

Filarmonica della Scala
Riccardo Chailly direttore
Ja Lisiecki piano
24 Febbraio

Come arrivarci: autobus 53 dalla fermata Tritone/Barberini alla fermata De Coubertin.

Stagione concertistica all’Auditorium

(Auditorium Parco della Musica, Via Pietro de Coubertin, 30)

Beethoven, Concerto per violino
Kavakos e Orchestra
14- 15 Febbraio

Daniele Gatti
Stravinskij – Petruska
Prokofiev – Alexander Nevskij
20-21-22 Febbraio

Filarmonica della Scala
Riccardo Chailly direttore
Ja Lisiecki piano
24 Febbraio

Come arrivarci: autobus 53 dalla fermata Tritone/Barberini alla fermata De Coubertin.

Cavalli a Roma

(Nuova Fiera di Roma – Via Portuense 1645-1647, Fiumicino)

13 – 16 Febbraio 2020

Torna Cavalli a Roma, dal 15 al 17 febbraio 2019, la piu’ importante manifestazione fieristica del centro sud dedicata al mondo del cavallo.
Natura, Sport e divertimento sono le parole chiave dell’evento, organizzato per il secondo anno consecutivo dalla Societa’ AD Maiora Ir in collaborazione con Fiera di Roma.
Visitando i padiglioni si potranno ammirare i cavalli impegnati nelle piu’ popolari discipline sportive, scoprire in quanti altri modi i cavalli possono aprirci le porte della natura.

Come arrivarci: l’autobus 170 dalla fermata Nazionale/Quattro Fontane fino a Orti di Cesare, da là il treno da Roma Trastevere a Fiera di Roma

Cavalli a Roma

(Nuova Fiera di Roma – Via Portuense 1645-1647, Fiumicino)

13 – 16 Febbraio 2020

Torna Cavalli a Roma, dal 15 al 17 febbraio 2019, la piu’ importante manifestazione fieristica del centro sud dedicata al mondo del cavallo.
Natura, Sport e divertimento sono le parole chiave dell’evento, organizzato per il secondo anno consecutivo dalla Societa’ AD Maiora Ir in collaborazione con Fiera di Roma.
Visitando i padiglioni si potranno ammirare i cavalli impegnati nelle piu’ popolari discipline sportive, scoprire in quanti altri modi i cavalli possono aprirci le porte della natura.

Come arrivarci: l’autobus 170 dalla fermata Nazionale/Quattro Fontane fino a Orti di Cesare, da là il treno da Roma Trastevere a Fiera di Roma

Roma International Estetica

(Fiera di Roma, Padiglioni 1 e 2 – Via Portuense 1645-1647, Roma)

1 – 3 Febbraio 2020

La Fiera di Roma International Estetica è una fiera dedicata all’estetica professionale e al benessere e si afferma come evento decisivo nella stagione delle fiere di estetica nella scena internazionale e italiana.

Come arrivarci: metropolitana da Spagna fino a Cornelia, da là l’autobus 889 da Cornelia/ Bolognini a Bravetta/Capasso, successivamente 808 da Bravetta/Feltreschi a Eiffel/Fiera di Roma.

Roma International Estetica

(Fiera di Roma, Padiglioni 1 e 2 – Via Portuense 1645-1647, Roma)

1 – 3 Febbraio 2020

La Fiera di Roma International Estetica è una fiera dedicata all’estetica professionale e al benessere e si afferma come evento decisivo nella stagione delle fiere di estetica nella scena internazionale e italiana.

Come arrivarci: metropolitana da Spagna fino a Cornelia, da là l’autobus 889 da Cornelia/ Bolognini a Bravetta/Capasso, successivamente 808 da Bravetta/Feltreschi a Eiffel/Fiera di Roma.

George Gershwin vs Cole Porter

9 Febbraio 2020

Concerto del duo Giampiero Bruno – Cristina Vinci; pianoforte e canto. Il duo propone un programma imperniato sulla musica americana della prima metà del ‘900 con due importanti compositori: George Gershwin e Cole Porter. Brani per pianoforte solo di Gershwin si alterneranno a famose canzoni tratte da importanti musical di Cole Porter con l’intento di ricreare l’atmosfera sfavillante della Broadway del primo 900. Ingresso Libero

Come arrivarci: metro da Spagna a Lepanto, 10 minuti a piedi

George Gershwin vs Cole Porter

9 Febbraio 2020

Concerto del duo Giampiero Bruno – Cristina Vinci; pianoforte e canto. Il duo propone un programma imperniato sulla musica americana della prima metà del ‘900 con due importanti compositori: George Gershwin e Cole Porter. Brani per pianoforte solo di Gershwin si alterneranno a famose canzoni tratte da importanti musical di Cole Porter con l’intento di ricreare l’atmosfera sfavillante della Broadway del primo 900. Ingresso Libero

Come arrivarci: metro da Spagna a Lepanto, 10 minuti a piedi

Phia Ménard. Vortex & L’Après-midi d’un foehn

(Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman 1)

30 Gennaio – 2 Febbraio

La singolare e affascinante Phia Ménard, regista, artista performativa, danzatrice e giocoliera francese, approda al Teatro India con due spettacoli gemelli, trasformando il palcoscenico in un territorio di sperimentazione, di sfida e di ribellione alla “normalità”. In scena negli stessi giorni, dal 30 gennaio al 2 febbraio, in alternanza al mattino e alla sera, le performance fanno entrambe parte delle Pièces du vent e sono rivolte a pubblici differenti: concepito per i bambini (e per gli adulti) è il lieve e sospeso L’après-midi d’un foehn, soltanto per adulti e invece Vortex, in cui eros e thanatos si impastano in una danza di liberazione.

Come arrivarci: autobus 83 da Tritone/Barberini a Zabaglia (Campo Boario) e 16 minuti a piedi

Phia Ménard. Vortex & L’Après-midi d’un foehn

(Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman 1)

30 Gennaio – 2 Febbraio

La singolare e affascinante Phia Ménard, regista, artista performativa, danzatrice e giocoliera francese, approda al Teatro India con due spettacoli gemelli, trasformando il palcoscenico in un territorio di sperimentazione, di sfida e di ribellione alla “normalità”. In scena negli stessi giorni, dal 30 gennaio al 2 febbraio, in alternanza al mattino e alla sera, le performance fanno entrambe parte delle Pièces du vent e sono rivolte a pubblici differenti: concepito per i bambini (e per gli adulti) è il lieve e sospeso L’après-midi d’un foehn, soltanto per adulti e invece Vortex, in cui eros e thanatos si impastano in una danza di liberazione.

Come arrivarci: autobus 83 da Tritone/Barberini a Zabaglia (Campo Boario) e 16 minuti a piedi

Contatti

Informativa privacy Gentile Cliente, La informiamo che i dati da lei conferiti saranno trattati con mezzi informatici nel rispetto dei principi stabiliti dalla normativa vigente in materia di protezione di dati (Regolamento UE n. 679 del 2016 - D. Lgs. 196/2003 come da ultimo modificato dal D. Lgs. 101/2018) al solo fine di fornirle le informazioni richieste, ed eventualmente per definire/confermare la prenotazione di camere e altri servizi. L’informativa privacy completa sulle modalità e finalità dei trattamenti effettuati è accessibile cliccando il tasto sinistro del mouse
Tel
Map